AUSTRIA
 
Austria: presidente Van der Bellen su scandalo Strache, ripristinare fiducia nelle istituzioni con nuove elezioni
 
 
Vienna, 18 mag 20:59 - (Agenzia Nova) - Lo scandalo che ha coinvolto l’ormai vicecancelliere Heinz-Christian Strache, leader del Partito della liberta austriaco (Fpo), ha minato la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni dell’Austria, che può essere ripristinata “soltanto con nuove elezioni”. È quanto dichiarato dal presidente austriaco Alexander Van der Bellen a seguito dell’annuncio dato oggi dal cancelliere Sebastian Kurz sullo scioglimento della coalizione tra il suo Partito popolare austriaco (Ovp) e la Fpo, al governo in Austria dal 2017, come conseguenza dello scandalo che incastra Strache. Kurz ha inoltre reso noto di aver chiesto a Van der Bellen di indire elezioni anticipate. Commentando lo scandalo che coinvolge Strache, durante la sua dichiarazione, il presidente austriaco ha affermato: “Non tollero la mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini, tutti dobbiamo fidarci delle istituzioni, poiché tale fiducia è il fondamento della nostra democrazia”. Tale fiducia, ha evidenziato Van der Bellen, si può ricostituire “soltanto con nuove elezioni”.
(Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..