AUSTRIA

 
 
 

Austria: presidente Van der Bellen su scandalo Strache, ripristinare fiducia nelle istituzioni con nuove elezioni

Vienna, 18 mag 2019 20:59 - (Agenzia Nova) - Lo scandalo che ha coinvolto l’ormai vicecancelliere Heinz-Christian Strache, leader del Partito della liberta austriaco (Fpo), ha minato la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni dell’Austria, che può essere ripristinata “soltanto con nuove elezioni”. È quanto dichiarato dal presidente austriaco Alexander Van der Bellen a seguito dell’annuncio dato oggi dal cancelliere Sebastian Kurz sullo scioglimento della coalizione tra il suo Partito popolare austriaco (Ovp) e la Fpo, al governo in Austria dal 2017, come conseguenza dello scandalo che incastra Strache. Kurz ha inoltre reso noto di aver chiesto a Van der Bellen di indire elezioni anticipate. Commentando lo scandalo che coinvolge Strache, durante la sua dichiarazione, il presidente austriaco ha affermato: “Non tollero la mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini, tutti dobbiamo fidarci delle istituzioni, poiché tale fiducia è il fondamento della nostra democrazia”. Tale fiducia, ha evidenziato Van der Bellen, si può ricostituire “soltanto con nuove elezioni”.
(Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE