USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: leader repubblicano alla Camera McCarthy contrario a legge sull'aborto in Alabama
Washington, 16 mag 22:31 - (Agenzia Nova) - Il leader della minoranza repubblicana alla Camera, Kevin McCarthy, ha detto oggi che si oppone alla nuova legge approvata nello stato dell'Alabama, negli Stati Uniti, che rende illegale l'aborto anche in caso di stupro e incesto, sostenendo che "va oltre le mie aspettative". "Credo nelle eccezioni per stupro, incesto e vita della madre a rischio”, ha detto McCarthy nella sua conferenza stampa settimanale. La nuova legge antiabortista in Alabama, la più severa del paese, ha diviso gli esponenti del Partito repubblicano che preferiscono non essere trascinati nel dibattito sull'opportunità di abortire in caso di stupro, incesto o gravidanze forzate. I Repubblicani, scrive il quotidiano "Washington Post", mantengono infatti una certa diffidenza nei confronti del tema, ricordando la sconfitta in due importanti elezioni per il Senato negli stati dell'Indiana e del Missouri dopo che i candidati del partito fecero dei commenti sulle gravidanze provocate da stupro. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..