USA
 
Usa: agenzia federale rilascia rendicontazione finanziaria su attività di Trump
Washington, 16 mag 21:33 - (Agenzia Nova) - L'Office of Government Ethics, l'agenzia federale statunitense che si occupa di conflitti d'interessi, ha diffuso oggi, 16 maggio, il rapporto annuale sulla rendicontazione finanziaria del presidente Donald Trump, rivelando le attività e passività legate ad alcuni suoi business. Secondo il documento, che riguarda il 2018, il Trump Hotel International di Washington, DC, ha raccolto 40,8 milioni di dollari, cifra leggermente superiore rispetto a quanto riportato nel 2017. Il resort di Mar-a-Lago in Florida, dove Trump viaggia regolarmente durante i mesi invernali, ha registrato un fatturato di 22,7 milioni di dollari, in calo di quasi il 10 percento rispetto all'anno precedente. Il rapporto mostra informazioni generali sulla situazione finanziaria personale di Trump, ma non entra nei dettagli delle sue attività né offre qualche idea sulle tasse pagate dal presidente.

Trump ha rifiutato di rilasciare le sue dichiarazioni dei redditi, come richiesto da tempo dai Democratici. Il dipartimento del Tesoro ha rifiutato una richiesta da parte di Richard Neal, presidente della Commissione “Ways and Means”, la commissione Tributaria della Camera, per ottenere gli ultimi sei anni delle dichiarazioni dei redditi del presidente. Il “New York Times” ha riferito all'inizio di questo mese che Trump ha perso più di 1 miliardo di dollari tra gli anni '80 e '90. Citando delle trascrizioni fiscali dell'Irs (Internal revenue service, l'equivalente dell'Agenzia delle entrate in Italia), il “Nyt” ha riferito che Trump ha perso circa 1,17 miliardi di dollari tra il 1985 e il 1994 dai suoi business che riguardano casinò, hotel e proprietà residenziali. (Was)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..