IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Fp Cgil Roma e Lazio, arrivano effetti decreto sicurezza, al via mobilitazione per settore accoglienza (2)
Roma, 16 mag 19:26 - (Agenzia Nova) - "In questi giorni la Prefettura di Roma dopo l'espletamento delle gare per l'affidamento della gestione dei Cas, sta procedendo alla stipula delle convenzioni con i vincitori", spiega ancora la Fp Cgil di Roma e Lazio. "Per i Cas si prevede l'esclusione del presidio h24 nei Centri accoglienza fino a 50 ospiti, eliminando i turni notturni e parte della fascia oraria pomeridiana, mentre per i Centri con capacità di accoglienza da 51 a 300 ospiti, sarebbe prevista la presenza di 1-2 lavoratori nel turno di notte. A rischio, ovviamente, l'incolumità degli operatori e la sicurezza degli ospiti, per i quali l'accompagnamento costante è fondamentale. Se nella convenzione si confermassero i tagli, dovremmo far fronte a un'emergenza difficile da risolvere. Che riverserà nelle strade persone che fino ad oggi sono state regolarmente accompagnate in percorsi di inclusione efficaci, e provocherà una crisi occupazionale tra le più grandi degli ultimi anni. Le nuove norme hanno portato a un quadro drammatico, nel paese e nella regione. I lavoratori sono in stato di agitazione: siamo pronti a ogni forma di mobilitazione e a iniziative pubbliche per informare la cittadinanza di cosa vuol dire davvero, al di là della propaganda, smantellare il sistema accoglienza senza un piano alternativo, riducendo sicurezza, lavoro, diritti", conclude il sindacato. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..