AMBIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ambiente: Micillo al Summit 5+5 di Montpellier, Italia fondamentale per dialogo Paesi Mediterraneo
Roma, 28 apr 11:40 - (Agenzia Nova) - Sì è svolto venerdì a Montpellier, sotto la presidenza francese, l’incontro politico diplomatico tra ministri e sottosegretari, rappresentanti dei dieci Paesi facenti parte del format di collaborazione 5+5 sul Mediterraneo occidentale (Italia, Malta, Francia, Spagna e Portogallo per la sponda nord e Libia, Tunisia, Algeria, Marocco e Mauritania per la sponda sud). Un appuntamento importante, che per la prima volta crea un momento di dialogo internazionale sui temi della coesione territoriale e della sostenibilità. Padrona di casa la ministra francese per la coesione territoriale Jacqueline Gourault. A rappresentare il nostro Paese, delegato dal ministro Sergio Costa, il sottosegretario di Stato all’Ambiente, Salvatore Micillo. Della filiera ambiente, oltre l’Italia, il segretario generale del ministero dell’Ambiente portoghese. “Una presenza fondamentale quella dell’ambiente – ha sottolineato il sottosegretario Micillo – perché la coesione territoriale evoca per sua natura aspetti ambientali che non possono essere trascurati. Portare la dimensione ambientale nelle strategie di avvicinamento tra Paesi apre a nuove logiche di sviluppo più sostenibili e in linea con la strategia di economia circolare”. (segue) (Com)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..