UE-MYANMAR
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue-Myanmar: commercio e cooperazione al centro della prima riunione tra alti funzionari
Bruxelles, 16 mag 18:09 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea e il Myanmar hanno tenuto oggi la loro prima riunione di alti funzionari. Lo ha reso noto il Servizio europeo per l'azione esterna. Questo incontro ha permesso un ampio dialogo tra cui sviluppi politici ed economici nell'Ue e in Myanmar; commercio e investimenti; cooperazione per lo sviluppo; processo di pace, in particolare il ruolo dell'Ue come uno dei sei testimoni internazionali dell'accordo di cessate il fuoco a livello nazionale; questioni umanitarie, compresa la situazione degli sfollati interni negli Stati di Rakhine, Kachin e Shan; attuazione della raccomandazione della Commissione consultiva sullo Stato di Rakhine; responsabilità per violazioni dei diritti umani e reati connessi; diritti umani tra cui libertà dei media e diritti del lavoro, nonché il rimpatrio di sfollati dal Bangladesh e dalla Thailandia. Sono state discusse anche questioni regionali e globali, come le prospettive per la cooperazione Ue-Asean, compreso il forum regionale dell'Asean (Arf), la riunione Asia-Europa (Asem), la connettività tra l'Ue e l'Asia e la cooperazione congiunta Ue-Myanmar all'interno l'Onu e tutti i consessi multilaterali pertinenti per affrontare le sfide globali come la pace e la sicurezza, l'ambiente, i cambiamenti climatici, la biodiversità e lo sviluppo sostenibile. (segue) (Beb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..