IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Frontex, in calo ad aprile numero di migranti illegali nell'Ue
Berlino, 15 mag 08:20 - (Agenzia Nova) - Il numero di migranti giunti in maniera illegale nell'Unione europea lungo le principali rotte dell'immigrazione è diminuito di un quinto ad aprile rispetto al marzo precedente, toccando le 4.900 unità. È quanto reso noto dall'Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (Frontex) nella giornata di ieri, 14 maggio. L'immigrazione illegale nell'Ue registra un declino anche su base annua, con 24.200 casi accertati nei primi quattro mesi del 2019: circa un terzo in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Rimane, invece, invariata la rotta principale seguita dai migranti che, nota il quotidiano tedesco “Handelsblatt”, “è nella maggior parte dei casi quella del Mediterraneo orientale”. Tuttavia, i numeri calano anche su questa direttrice, che ad aprile è stata percorsa da 2.940 migranti accertati, circa un quarto in meno rispetto a marzo. Da gennaio ad aprile, sono stati rilevati 12.750 attraversamenti illegali della frontiera dell'Ue sulla rotta del Mediterraneo orientale, circa un quinto in meno rispetto all'anno precedente. I principali paesi di provenienza sono Afghanistan e Turchia. (segue) (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..