LIBIA
 
Libia: Al Sisi, "Comunità internazionale faciliti ritorno ai negoziati politici"
Il Cairo, 23 apr 19:13 - (Agenzia Nova) - Il presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi ha sollecitato oggi la Comunità internazionale “ad assumersi piena responsabilità per facilitare il ritorno ai negoziati politici tra tutte le parti libiche”. Il capo dello Stato egiziano ha parlato oggi al Cairo nel corso di un vertice straordinario dell’Unione africana (Ua) incentrato sulla crisi in Libia. "Il popolo fratello della Libia ha subito la sottrazione delle proprie risorse naturali, il contrabbando e la tratta di esseri umani", ha detto il leader dell’Egitto. "Il nostro incontro vuol sostenere la Libia e proteggerla dai pericoli e dagli interventi stranieri", ha aggiunto il capo dello Stato egiziano. Citato dalla dal quotidiano “Akhbar al Youm”, infine, Al Sisi ha aggiunto che in Libia “le forze armate e la polizia civile dovrebbero avere il potere di adempiere ai loro doveri", aggiungendo che "l'Unione Africana essere la prima a sostenere il paese ed eliminare il terrorismo". Il vertice tenuto oggi ha visto la presenza anche del commissario Ua, Musa Faki, e di altri rappresentanti africani provenienti da Etiopia, Sud Sudan, Uganda, Kenya e Nigeria. L’Egitto è presidente di turno dell’Ua e ha ospitato stamane anche un’altra riunione sulla crisi in Sudan alla presenza dei rappresentanti di Ciad, Gibuti, Ruanda, Congo, Somalia e Sud Africa. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..