SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Somalia: ministro Esteri somalo Awad a Doha, Mogadiscio resterà neutrale in disputa fra paesi del Golfo
Doha, 30 apr 11:48 - (Agenzia Nova) - La Somalia resterà neutrale nella disputa diplomatica che vede contrapposti i paesi del Golfo e del Mar Rosso e non intende aderire ad alleanze contro Qatar e Turchia. Lo ha ribadito il ministro degli Esteri somalo, Ahmed Isse Awad, citato dalla stampa locale durante un seminario tenuto presso l'Istituto diplomatico del ministero degli Esteri del Qatar, dove si trova in visita da ieri. “Per quanto ci siano degli sforzi in atto per isolare la Somalia da alcuni stati del Mar Rosso e del Golfo per recidere i legami diplomatici con il Qatar e la Turchia, (Mogadiscio) non è interessata ad aderire ad alcuna alleanza contro i due paesi”, ha detto Awad, sottolineando che la Somalia ha assunto una posizione neutrale nella crisi del Golfo e ribadendo che si tratta di una decisione “sovrana” che gli altri Stati devono rispettare. “La Somalia non è come prima, le cose sono cambiate, ed è fiera dell’autonomia della sua decisione”, ha aggiunto Awad, citato dai media somali. Il ministro ha quindi invitato le autorità di Doha ad investire nel settore delle infrastrutture somale e in altre aree, sottolineando che la Somalia ha le più grandi spiagge del Corno d'Africa dopo il Madagascar e ha in programma di sviluppare otto porti. Secondo Awad, la carenza di infrastrutture avanzate in Somalia sta influendo sui ritardi nello sviluppo del paese, per questo Mogadiscio auspica un forte contributo da parte del Qatar a sostegno di vari settori e in diverse aree di sviluppo. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..