COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: apre oggi a Roma Exco 2019, focus sul "profit" dello Sviluppo (2)
Roma, 15 mag 09:46 - (Agenzia Nova) - L'appuntamento, ha spiegato la viceministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Emanuela Del Re, avrà un occhio di riguardo per l'Africa. “Puntiamo tantissimo sull’Africa”, ha detto Del Re, precisando che come ministero degli Esteri italiano, promotore dell’appuntamento, “abbiamo identificato alcuni paesi che per noi sono prioritari”. È il caso dei paesi del Corno d’Africa (per la Somalia sarà presente il ministro della Pianificazione, per l’Etiopia il viceministro delle Finanze) ma anche dei paesi del Sahel, come il Niger, per il quale è da sottolineare la presenza del ministro per la Pianificazione, Aichatou Boulama Kané, con la quale la stessa Del Re ha avuto un colloquio "interessantissimo” durante la sua recente missione nel paese. All’appuntamento parteciperanno anche altri alti funzionari internazionali: il ministro degli Esteri colombiano Maria Angela Holguin Cuellar; il direttore dell’Agenzia governativa senegalese per la cooperazione, Omar Sissa. Del Re, che è anche presidente del Comitato scientifico Exco2019, ha inoltre sottolineato il peso che nella realizzazione del salone avranno i rappresentanti della società civile e ha ringraziato “il polo romano delle agenzie delle Nazioni Unite (Fao, Ifad e Pam), che saranno presenti con uno stand unico” e sono state un motore importante nella realizzazione del salone. All’evento parteciperanno 74 paesi (di cui 35 africani), 400 relatori provenienti da 41 paesi, 14 agenzie delle Nazioni Unite, ma anche 22 associazioni agricole africane, portavoce dei progetti industriali promossi dalle piccole e medie imprese del continente nero. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..