COOPERAZIONE
 
Cooperazione: avviato programma a sostegno dell'uguaglianza di genere e diritti umani nei Territori palestinesi
Gerusalemme , 16 mag 16:43 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Educazione palestinese, Marwan Awartani, e il console d'Italia a Gerusalemme, Fabio Sokolowicz, hanno dato avvio questa mattina a Ramallah al programma di cooperazione Amal (speranza in arabo). Lo riferisce una nota del consolato d'Italia a Gerusalemme. Finanziato dalla Cooperazione italiana, Amal mira a promuovere obiettivi di uguaglianza di genere e tutela dei diritti umani nelle istituzioni dell'Autorità nazionale palestinese, a cominciare da scuole, università, procura generale e ministero dell'Educazione, contribuendo al contempo alla partecipazione delle donne alla sfera pubblica. Nel ringraziare il governo italiano, il consolato e l'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics) per il rinnovato supporto al settore educativo, Awartani ha sottolineato la priorità attribuita all'investimento sui giovani, che vanno cresciuti ed educati a una cultura della partecipazione e delle pari opportunità grazie a progetti come quello italiano.

(Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..