SLOVACCHIA
 
Slovacchia: Bratislava tra le città che si competono l'Autorità europea del lavoro
Bratislava, 14 mag 14:33 - (Agenzia Nova) - La Slovacchia è tra i quattro paesi che si competono il ruolo di nuova sede dell'Autorità europea del lavoro. Le altre sono Lettonia, Bulgaria e Cipro, si legge in un comunicato stampa del Consiglio europeo. La nuova autorità dovrebbe sorgere già nel 2019 e diventare pienamente operativa entro il 2023, secondo quanto annunciato sul sito web della Commissione europea. La Commissione medesima esaminerà ora le offerte dei quattro paesi, tenendo conto di criteri quali la locazione geografica, la presenza di strutture formative per i figli del personale dell'agenzia, l'accessibilità. Una decisione definitiva sarà presa il 13 giugno. (Vap)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..