SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: nuove proteste a Khartum, manifestanti dispersi con gas lacrimogeni
Khartum, 13 mag 17:38 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza del Sudan hanno fatto nuovamente ricorso a gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti dell’opposizione tornati oggi in strada per chiedere al Consiglio militare di transizione (Tmc) di cedere immediatamente il potere ad un governo civile. È quanto riportano i media internazionali. Le proteste coincidono con la ripresa dei colloqui tra il Consiglio militare e l’opposizione nel tentativo di raggiungere un accordo per la transizione politica nel paese dopo la destituzione del presidente Omar al Bashir. Le nuove proteste giungono dopo che nei giorni scorsi l'Alleanza per la libertà e il cambiamento (Dfc), il cartello che riunisce le forze dell’opposizione, aveva chiesto ai suoi sostenitori di intensificare le proteste in vista della dichiarazione di disobbedienza civile, prevista per mercoledì prossimo, dopo i recenti tentativi da parte dell’esercito di disperdere con la forza il sit-in davanti al quartier generale dell'esercito, radunato da più di un mese a Khartum per tenere sotto pressione il Consiglio militare. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..