SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Kazakhstan, estratte 21.600 tonnellate di uranio nel 2018
Nur-Sultan, 15 mag 14:30 - (Agenzia Nova) - Il Kazakhstan ha estratto 21.600 tonnellate di uranio nel 2018, attestandosi come secondo paese al mondo con le maggiori riserve di uranio. Lo ha detto il viceministro dell'Energia del Kazakhstan, Asset Magauov, parlando dei piani nazionali per il lancio di un impianto per la produzione di reattori per l'energia nucleare entro la fine dell'anno. Le riserve totali di uranio in Kazakhstan sono stimate a 1,5 milioni di tonnellate. Oggi, insieme ai partner cinesi, il Kazakhstan sta costruendo un impianto per la produzione di assemblaggio di combustibile per reattori nella città di Ust Kamenogorsk. L'impianto sarà commissionato entro la fine dell'anno, ha affermato Magauov, ricordando che i lavori di costruzione sono iniziati nel 2016. La messa in servizio di un altro gruppo carburante per reattori Tokamak è prevista anche quest'anno, ha affermato il viceministro. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..