ITALIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Cina: ambasciatore Li, negli ultimi anni intensificati e migliorati rapporti bilaterali
Roma, 16 mag 10:46 - (Agenzia Nova) - Negli ultimi 5 anni abbiamo assistito al miglioramento e all’intensificazione costante dei rapporti bilaterali e degli incontri ai massimi livelli tra Cina e Italia: credo di poter dire di aver dato un piccolo contributo per lo sviluppo dei rapporti sino-italiani e dell’amicizia tra i popoli cinese e italiano. Lo ha detto l’ambasciatore cinese a Roma Li Ruiyu in occasione del ricevimento di commiato, tenuto ieri sera presso l’ambasciata cinese. “Durante la mia missione ho visto avvicendarsi due presidenti italiani e 4 premier e ho visto come a prescindere da quali scompensi interessassero lo scenario internazionale o da quale partito salisse al potere in Italia c’è sempre stata da parte dei leader italiani una sincera e salda volontà di attribuire grande importanza ai rapporti con la Cina”, ha aggiunto Li, che ha poi parlato delle visite reciproche dei capi di stato di Italia e Cina. “Il primo ministro Li Keqiang è venuto in Italia per partecipare al Vertice Asem e due presidenti del consiglio italiano hanno preso parte rispettivamente alla prima e alla seconda edizione del Belt and Road Forum per la Cooperazione Internazionale in Cina. Una particolare menzione merita la visita conclusasi da poco del presidente Xi Jinping in Italia, durante la quale, alla presenza dei leader dei due paesi, Cina e Italia hanno siglato il memorandum per la cooperazione sotto l’egida del Belt and Road, un accordo che ha iniettato nuova linfa vitale per lo sviluppo dei rapporti bilaterali e per la cooperazione fattiva”, ha detto l’ambasciatore. (segue) (Liv)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..