ROMANIA
 
Romania: Banca centrale mantiene tasso di interesse politica monetaria al 2,5 per cento
Bucarest, 16 mag 10:05 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di amministrazione della Banca nazionale della Romania (Bnr) ha deciso di mantenere il tasso di interesse della politica monetaria al 2,5 per cento all'anno. Lo riferisce la Banca centrale con un comunicato. Il Consiglio ha inoltre deciso di mantenere il tasso di interesse sui depositi presso la Banca centrale all'1,5 per cento l'anno e il tasso sui prestiti concessi al 3,5 per cento all'anno. Allo stesso tempo, è stato deciso di mantenere gli attuali livelli dei tassi delle riserve minime obbligatorie applicabili alle passività in valuta locale e in valuta estera degli istituti di credito. La Banca nazionale della Romania ha avviato lo scorso anno un ciclo di inasprimento della politica monetaria alzando il tasso di interesse principale tre volte, dall'1,75 per cento al 2 per cento a gennaio, al 2,25 per cento a febbraio e al 2,5 per cento a maggio 2018. Secondo la Banca centrale, l'inflazione Cpi annuale è salita al 4,03 per cento nel mese di marzo e 4,11 per cento nel mese di aprile, dal 3,83 per cento del febbraio 2019, superando quindi il limite superiore dell'intervallo obiettivo e sopra il valore previsto. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..