SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Medio Oriente, forze Usa poste in allerta in vista di possibili attacchi
New York, 15 mag 15:30 - (Agenzia Nova) - I contingenti militari degli Stati Uniti in Medio Oriente sono stati posti in uno stato di allerta in risposta all’aumento delle tensioni con l’Iran. Lo ha annunciato il Comando centrale delle Forze armate Usa (Cetcom), che così facendo ha smentito il generale dell’Esercito britannico Christopher Ghika, vicecomandante per la stabilità delle forze di terra congiunte che prendono parte all’Operazione Inherent Resolve contro lo Stato islamico. Ghika aveva dichiarato ieri, 14 maggio, che “non c’è un aumento della minaccia da parte delle forze sostenute dall’Iran in Iraq e Siria”. Un comunicato pubblicato poche ore più tardi dal Cetcom ha però contestato espressamente le dichiarazioni del generale, definendole “contrarie alle minacce credibili identificate dall’intelligence degli Stati Uniti e dei loro alleati in merito alle forze sostenute dall’Iran nella regione”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..