SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Yemen, Onu, Houthi cedono controllo porti a Guardia costiera “regionale”
Berlino, 15 mag 15:30 - (Agenzia Nova) - I ribelli sciiti Houthi hanno ceduto il controllo dei porti di al Hodeidah, Salif e Ras Issa alla Guardia costiera “regionale” in esecuzione del cessate il fuoco concordato a Stoccolma sotto l'egida dell'Onu con il legittimo governo yemenita a dicembre del 2018. Lo ha annunciato nella serata di ieri, 14 maggio, il generale Michael Lollesgaard, comandante della missione delle Nazioni Unite di supporto all’accordo di al Hodeida (Unmha) reparti dell'Onu, ha aggiunto l'alto ufficiale, hanno osservato gli Houthi lasciare i porti. Tuttavia, il governo yemenita ha protestato per non essere stato coinvolto nella sorveglianza del ritiro degli Houthi e perché giudica la Guardia costiera “regionale” vicina ai ribelli sciiti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..