SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, San Francisco vieta riconoscimento facciale
New York, 15 mag 15:45 - (Agenzia Nova) - Il consiglio dei supervisori di San Francisco, in California, ha promulgato il primo divieto da parte di una grande città degli Usa all'utilizzo della tecnologia di riconoscimento facciale da parte della polizia e di tutte le altre agenzie municipali. Il divieto è stato incluso in un'ordinanza che il consiglio delle autorità della città ha approvato martedì con un voto conclusosi 8 a 1. Le forze di polizia in tutti gli Stati Uniti hanno iniziato a utilizzare il riconoscimento facciale per individuare i responsabili di reati e di sparatorie di massa, come nel caso del killer che lo scorso giugno ha ucciso cinque persone nella redazione di un giornale di Annapolis, nel Maryland. Gruppi per la tutela delle libertà civili hanno criticato il potenziale abuso della tecnologia da parte del governo, nel timore che il paese possa gradualmente divenire uno stato di sorveglianza oppressivo. Aaron Peskin, il supervisore che ha annunciato il disegno di legge, ha dichiarato di voler inviare un messaggio forte alla nazione, proprio da una città già radicalmente trasformata dalla tecnologia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..