USA-CINA
 
Usa-Cina: economie statunitensi e cinesi in difficoltà anche prima dell'escalation su disputa commerciale
Washington, 15 mag 21:45 - (Agenzia Nova) - Sia la Cina che gli Stati Uniti riportano vendite al dettaglio e produzione industriale più deboli ad aprile, anche prima che le due maggiori economie del mondo entrassero nell’ultima fase di una guerra commerciale che potrebbe influenzare la crescita globale. Le vendite al dettaglio della Cina sono aumentate del 7,2 per cento ad aprile (il ritmo più lento in 16 anni), ovvero meno l′8,7 per cento rispetto a marzo e delle previsioni all′8,6 per cento. La produzione industriale cinese di aprile è invece aumentata del 5,4 per cento, meno del 6,5 per cento previsto o dell′8,5 per cento di marzo. Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono scese dello 0,2 per cento ad aprile, in calo rispetto al balzo inaspettato dell′1,7 per cento a marzo. Anche le vendite di auto sono diminuite dell′1,1 per cento il mese scorso, mentre le vendite nei negozi di elettronica e elettrodomestici hanno perso l′1,3 per cento . Gli economisti si aspettavano invece un aumento dello 0,2 per cento sulle vendite mensili.

L’ultimo round di tariffe annunciato dal presidente Donald Trump e dal presidente della Cina Xi Jinping ha sollevato la posta in gioco e il potenziale impatto economico su entrambe le economie. Trump ha aumentato le tariffe d'importazione dal 10 al 25 per cento su 200 miliardi di dollari di beni cinesi, mentre Xi ha aumentato le tariffe di 60 miliardi di dollari di merci made in Usa. A meno che gli Stati Uniti e la Cina non trovino un accordo, le tariffe impostate da Washington nella settimana scorsa minacciano di aggiungere dazi fino al 25 per cento su una notevole fetta di merci scambiate tra i due paesi, il cui scambio commerciale l'anno scorso ha totalizzato 660 miliardi di dollari. (Was)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..