IMPRESE
 
Imprese: Eric Beranger nominato Ceo di Mbda
 
 
Roma , 15 mag 19:41 - (Agenzia Nova) - Eric Beranger sarà il nuovo Chief Executive Officer di Mbda dal prossimo primo giugno 2019, sostituendo Antoine Bouvier. Lo riferisce un comunicato stampa di Mbda. Beranger ha ricoperto negli ultimi 20 anni numerosi incarichi di livello in Airbus Defence and Space e recentemente è stato alla guida di OneWeb, azienda di comunicazione globale. Commentando la notizia Beranger ha dichiarato: “Avendo portato crescita, innovazione e trasformazione in settori altamente tecnologici, è un onore per me entrare a far parte di Mbda, unica azienda europea leader mondiale nella missilistica. Come sostenitore dell’integrazione dell’industria in Europa, desidero portare tutta la mia conoscenza, esperienza ed energia in Mbda, azienda che rappresenta il benchmark per un’integrazione europea di successo nel settore della difesa”. Da parte sua, il chairman di Mbda, Chris Boardman, ha dichiarato: “Eric si unisce a Mbda forte di una grande esperienza e gli auguriamo un caloroso benvenuto. Antoine Bouvier ha guidato Mbda per più di un decennio caratterizzato dalla crescita del business. Il suo impegno personale ed il suo contributo hanno assicurato uno sviluppo continuo della nostra azienda quale attore globale e leader europeo nel settore dei missili e dei sistemi missilistici. A nome del board, dell’executive e del management committee di Mbda, vorrei ringraziare Antoine per tutti i traguardi raggiunti in questi anni e augurargli ogni successo nel suo nuovo incarico”.

Antoine Bouvier ha così commentato: “Lascio Mbda con grande commozione e desidero ringraziare tutti i team in ognuno dei nostri paesi domestici: con il loro lavoro ed impegno hanno trasformato questo Gruppo facendolo diventare un modello europeo di cooperazione ed integrazione. Sono certo che Eric, insieme al board ed al management, continuerà a portare avanti questa strategia vincente”. Mbda è l'unico gruppo europeo in grado di progettare e produrre missili e sistemi missilistici per rispondere alle più svariate esigenze operative, presenti e future, per le forze armate. Grazie alla presenza in cinque paesi europei (Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna) e negli Stati Uniti, Mbda ha ottenuto nel 2018 ricavi per 3,2 miliardi di euro e dispone di un portafoglio ordini di 17,4 miliardi di Euro. Con più di 90 clienti tra le forze armate di tutto il mondo, Mbda è uno dei leader mondiali nei missili e nei sistemi missilistici. In totale, il gruppo offre una gamma di 45 programmi di sistemi missilistici e contromisure già in servizio operativo e più di 15 altri progetti in fase di sviluppo. Mbda è controllata con uguali regole di corporate governance da Airbus (37,5 per cento), Bae Systems (37,5 per cento) e Leonardo (25 per cento). (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..