GERMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Germania: "Faz", la Grande coalizione è “sempre più instabile”
Berlino, 15 mag 18:59 - (Agenzia Nova) - Al governo in Germania dal 14 marzo scorso, la Grande coalizione tra Unione cristiano-democratica (Cdu), Unione cristiano-sociale (Csu) e Partito socialdemocratico tedesco (SpD) è “sempre più traballante”. In questo modo, il quotidiano tedesco “Frankfurter Allgemeine Zeitung” commenta la riunione dei vertici della Grande coalizione, tenuta nella tarda serata di ieri, 14 maggio, a Berlino. Dopo quattro ore di colloqui, l'incontro si è concluso verso la mezzanotte con la pubblicazione di un documento in tre punti, dal “sobrio titolo” di “Risultati della riunione della coalizione del 14 maggio 2019”. Il “risultato più concreto” della riunione è della SpD, che ha ottenuto un accordo sulla responsabilità delle ditte sub-appaltatrice con lo scopo di rafforzare la previdenza sociale dei lavoratori del settore delle consegne. In particolare, l'intesa prevede che se il sub-appaltatore non paga i contributi ai dipendenti, sarà l'azienda di spedizione a doverli versare. A loro volta, “in maniera meno concreta”, Cdu e Csu hanno ottenuto “rassicurazioni sull'adozione di una legge per l'alleggerimento del carico che grava sull'economia, in particolare le piccole e medie imprese, con il taglio dei costi legati alla burocrazia per circa un miliardo di euro”. (segue) (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..