UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: vertice di Sibiu, invito al voto e primi colloqui su nomine nuova Commissione (10)
Bucarest, 09 mag 19:20 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha invece voluto sottolineare l’importanza di quella che ha definito la “prima riforma, che non richiede alcuna modifica dei trattati, essendo il ritorno alla politica”. “Ho detto ai leader europei di trasformarsi da leader nazionali a leader europei. Oggi, un'Europa troppo burocratica è un'istituzione che allontana il popolo dall'Unione. Questa è la prima riforma di cui abbiamo bisogno. Anche per quanto riguarda il cambiamento climatico, dobbiamo svolgere un ruolo piuttosto importante. Non c'è bisogno di una radicalità ambientale, ma abbiamo bisogno di andare verso un'economia verde”, ha spiegato Tajani. Secondo il presidente del Parlamento europeo, l’organismo da lui presieduto deve avere un ruolo di primo piano in questo processo di riforme. “Prima di tutto il diritto di iniziativa da assegnare al Parlamento europeo. Siamo l'unico Parlamento al mondo che non ha diritto di iniziativa”, ha chiarito Tajani che evidenziato di avere ribadito “che il Consiglio dovrebbe diventare una camera legislativa, senza dubbio alla pari con il Parlamento e ho ribadito il fatto che essi non possono prendere decisioni all'unanimità su determinate questioni”. Tra le note dissonanti, l’intervento del cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, secondo cui è necessario un nuovo trattato europeo. "Oggi alla riunione informale del Consiglio europeo sono state presentate delle proposte per il futuro dell'Unione europea. Voglio ribadire la necessità di un nuovo trattato europeo adattato alle realtà della generazione attuale. L'Unione europea deve essere flessibile ed efficiente", ha detto Kurz (segue) (Rob)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..