SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Cina-Russia, al via a Qingdao esercitazioni navali congiunte
 
 
Mosca, 02 mag 2019 15:30 - (Agenzia Nova) - Sono iniziate oggi nel porto cinese di Qingdao le manovre navali congiunte “Naval Interaction 2019” fra le marine di Russia e Cina. Lo rende noto un comunicato del servizio stampa del Distretto militare orientale russo, secondo cui la task force della Flotta del Pacifico della Federazione Russa è guidata dall’incrociatore missilistico Varjag e si compone anche dei cacciatorpedinieri Osljabja, Ammiraglio Vinogradov e Ammiraglio Tributs, della corvetta Sovershennj, del rimorchiatore Igor Belousov e della nave cisterna Irkut. Le forze navali di Russia e Cina, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa “Tass”, simuleranno una serie di manovre e operazioni di comunicazione e soccorso, durante le quali verrà effettuato il lancio di missili contro una serie di bersagli aerei e navali. “Naval Interaction 2019” mira a migliorare l'interazione tra le forze navali di Cina e Russia e ad aumentare le capacità di entrambe le parti per rispondere insieme alle minacce alla sicurezza in mare. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..