DIFESA
 
Difesa: l’India riprendere l’installazione di radar costieri nelle Maldive
Nuova Delhi, 02 mag 11:04 - (Agenzia Nova) - L’India ha ripreso l’installazione di stazioni radar costiere per la sorveglianza marittima nelle Maldive, per rafforzare la capacità della Marina militare indiana di esercitare il proprio controllo sull’Oceano indiano. Fonti ufficiali di Nuova Delhi citate da “Jane’s” riferiscono che la fase 2 del progetto Coastal Surveillance Radar System (Csrs), dal costo di 85,7 milioni di dollari, è ripresa lo scorso aprile. Il riavvio del progetto è stato reso possibile dall’elezione di Ibrahim Mohamed Solih a presidente delle Maldive a fine 2018m al posto del pro-cinese Abdulla Yameen. L’India imputa proprio a Yameen la sospensione del progetto Csrs nel 2016-2017, dopo l’installazione delle prime tre stazioni radar da parte di Bharat Electronics Limited (Bel). (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..