CILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cile: governo riduce stime crescita Pil dal 3,8 al 3,5 per cento nel 2019 (6)
Santiago del Cile, 24 apr 22:17 - (Agenzia Nova) - Le previsioni su anno rispecchiano il rallentamento dell'economia registrato nel primo bimestre. Secondo i rilevamenti della Bcc l'attività economica in Cile ha registrato a febbraio un incremento dell'1,4 per cento rispetto allo stesso mese del 2018, minor incremento registrato dal mese di giugno del 2017. In base a questi risultati lo stesso presidente dell'entità monetaria, Mario Marcel, aveva ammonito riguardo una contrazione dell'attività economica. A rallentare l'espansione, segnala il documento, soprattutto la performance negativa del settore minerario che ha registrato una riduzione del 7,8 per cento su anno. Il resto dell'indice segna presenta invece una crescita complessiva del 2,4 per cento trainato soprattutto dal settore dei servizi. (segue) (Abu)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..