SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: accordo Germania-Francia su Nord Stream 2
Berlino, 08 feb 14:30 - (Agenzia Nova) - Francia e Germania hanno raggiunto oggi un accordo che pone fine alla loro disputa sul Nord Stream 2, il gasdotto russo-tedesco attraverso il Mar Baltico. Presentata agli altri Stati membri dell'Ue, l'intesa tra Parigi e Berlino prevede una “revisione della direttiva europea sul gas”, secondo quanto riferisce la stampa francese. In particolare, Francia e Germania propongono che, “in futuro, la responsabilità per i gasdotti nei confronti di Stati terzi come la Russia spetti al primo paese dell'Ue in cui le condotte si collegano alla rete europea”. La costruzione del gasdotto Nord Stream 2 è iniziata in Germania lo scorso maggio. L'accordo sul finanziamento del progetto è stato firmato con Engie (Francia), Omv (Austria), Royal Dutch Shell (Regno Unito-Paesi Bassi), Uniper e Wintershall (Germania). Se completato, il gasdotto Nord Stream 2 fornirà circa 55 miliardi di metri cubi di gas naturale all'anno dalla Russia alla Germania passando sotto il Mar Baltico, aggirando i paesi di Visegrad (Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia, Ungheria–V4), gli Stati baltici e l'Ucraina, che dunque contestano il progetto. (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..