ENERGIA
 
Energia: ministro Petrolio egiziano annuncia risultati gare 2018, Eni, Shell e Bp tra gli assegnatari
Il Cairo, 12 feb 14:16 - (Agenzia Nova) - Il ministro del Petrolio egiziano, Tarek el Molla, ha annunciato oggi i risultati delle gare avvenute nel 2018 relative alle concessioni per l’esplorazione di 12 nuovi potenziali siti di petrolio e gas. In base all’annuncio rilasciato dal ministro in una conferenza stampa avvenuta oggi nel quadro della conferenza economica internazionale Egyps 2019, in corso al Cairo, Eni si è aggiudicata attraverso la sua controllata Ieoc due concessioni onshore rispettivamente West Sherbin (nel Delta del Nilo), insieme a Bp, e Southeast Siwa (Egitto nord occidentale). La compagnia anglo-olandese Shell si aggiudicata cinque aeree: West Fayoum, Southeast Horos, South Abu Sanan, North Sidi Gaber e North Fanar, quest’ultima insieme a Petronas. Altre concessioni sono state assegnate a ExxonMobil, Dea, Merlon e Neptune Energy. L'investimento minimo previsto per le concessioni è di 750-800 milioni di dollari, ha spiegato il ministro del Petrolio. (Cae)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..