CONSIGLIO D'EUROPA
Mostra l'articolo per intero...
 
Consiglio d'Europa: vicesegretario generale a "Nova", presidenza cipriota molto attiva e forte sul piano europeo (9)
Nicosia, 21 mag 2017 11:30 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda la Russia, la Battaini-Dragoni ha parlato di alcune questioni aperte ma di una cooperazione sostanzialmente positiva. “Ma la vera questione aperta è ora legata alla situazione in Ucraina”, ha detto evidenziando il rischio che la regione del Donbass diventi una “nuova zona grigia” come già successo in passato nel Nagorno-Karabakh o in Abkhazia e Ossezia del Sud e in Transnistria. “Il rischio è che si normalizzino situazioni di questo tipo”, ha dichiarato Battaini-Dragoni, la quale ha poi sottolineato il vulnus rappresentato dall’annessione della Crimea che rappresenta “un’inaccettabile violazione del diritto internazionale”. (segue) (Pav)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..