SICUREZZA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sicurezza: vice assistente segretario generale Nato a "Nova", felici per adesione del Montenegro (2)
Budua, 13 mag 2017 11:33 - (Agenzia Nova) - In secondo luogo, prosegue Appathurai, "vogliamo il Montenegro con noi, perché condividono i nostri valori ma anche perché con valore giocano un ruolo e possono giocarlo nella regione, e anche per il contributo che possono dare in generale agli sforzi della Nato. Il Montenegro non è il paese più grande nella Nato, ma può dare il proprio contributo in proporzione al suo peso". Riguardo all'influenza della Russia nell'area dei Balcani occidentali e ai nuovi equilibri che si possono eventualmente costituire con l'ingresso del Montenegro nell'Alleanza, Appathurai ha innanzitutto osservato che "la Nato non vuole che i Balcani occidentali diventino una sorta di area di competizione fra l'occidente e la Russia. Vogliamo che questi paesi – ha aggiunto – siano in grado di prendere le proprie decisioni, e se vogliono intraprendere un orientamento occidentale come il Montenegro noi rispettiamo questa scelta". (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..