VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: il rappresentante di Guaidò fa il suo esordio all'Osa
Washington, 23 apr 20:59 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio permanente dell'Organizzazione degli stati americani (Osa) ha aperto la sessione straordinaria dedicata al discutere "piani per la ricomposizione democratica del Venezuela". Una riunione in cui, per la prima volta, Caracas è rappresentata da Gustavo Tarre Briceno, l'inviato dell'oppositore Juan Guaidò che lo stesso Consiglio aveva riconosciuto come proprio interlocutore lo scorso 9 aprile. Il diplomatico ha aperto l'intervento rivendicando la legittimità della sua presenza a Washington, esponendo diversi argomenti contrari alle tesi del "dittatore" Nicolas Maduro. La delegazione del presidente Maduro, non presente ai lavori, lascerà l'Osa il 27 aprile, così come deciso due anni fa dal governo. Briceno è accompagnato da Carlos Vecchio, rappresentante dell'Assemblea nazionale (An) venezuelana presso il governo degli Stati Uniti. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..