EGITTO
 
Egitto: Ecrf, un giovane fermato per aver invitato a votare no a referendum
Il Cairo, 22 apr 19:15 - (Agenzia Nova) - Un giovane egiziano è stato fermato ieri sera mentre mostrava un cartello con scritto: "No agli emendamenti costituzionali". La Commissione egiziana per i diritti umani (Ecrf) lo ha reso noto oggi tramite la sua pagina Facebook. Ahmed Badawi Abdul-Hamid è stato fermato di fronte alla moschea "Fatma Sharbatly" a New Cairo ."L'Ecrf ha mandato un avvocato alla stazione di polizia della Quinta Unità per chiedere della situazione legale del giovane Abdel-Hamid", si legge nel comunicato , aggiungendo "la stazione di polizia ha confermato che è stato trattenuto. Tuttavia, non siamo riusciti a vederlo o a conoscere la ragione della sua detenzione. Sapevamo che era informalmente in attesa di indagini da parte della sicurezza nazionale del paese. "Circa 61,5 milioni di cittadini egiziani hanno iniziato sabato a votare in un referendum di tre giorni su una serie di emendamenti costituzionali che consentono al presidente in carica Abdul-Fattah al Sisi di rimanere al potere fino al 2030. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..