FILIPPINE
 
Filippine: almeno 11 vittime nel terremoto a nord del paese
Manila, 23 apr 05:58 - (Agenzia Nova) - Almeno 11 persone hanno perso la vita e 24 risultano disperse, a seguito del terremoto di magnitudo 6,1 verificatosi ieri nel nord delle Filippine. Gran parte delle vittime e dei dispersi sono concentrati a Porac, nella provincia di Pampanga, dove il sisma ha causato il crollo di un supermercato. Il terremoto ha anche danneggiato uno scalo aeroportuale e bloccato la fornitura di energia elettrica nella provincia. La scossa più forte è stata avvertita anche a Manila, dove le persone sono uscite in strada nel timore di crolli. Nel 1990 un terremoto di magnitudo 7,7 verificatosi nella stessa regione ha ucciso quasi 2mila persone. (Fim)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..