NORD MACEDONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nord Macedonia: domani elezioni presidenziali, sfida su accordo di Prespa e futuro euro-atlantico (5)
Skopje, 20 apr 18:50 - (Agenzia Nova) - “Penso che anche coloro che vorrebbero boicottare il voto, si uniranno a noi in quanto capiranno che solo dall’interno, solo se il governo sarà nelle mani giuste, si può creare insieme un ambiente per il cambiamento, per le riforme, e per iniziare a costruire l’Europa in casa”, ha dichiarato Siljanovska in un recente comizio a Gevgelja. La sfida tra Siljanovska e Pendarovski, inevitabilmente, è stata incentrata sull’accordo di Prespa, simbolo dell’azione riformista del governo socialdemocratico. Secondo quanto assicurato dal candidato governativo, l'accordo di Prespa è "al sicuro" anche in caso di un'eventuale cambio di governo nella Macedonia del Nord. Parlando in un'intervista all'agenzia di stampa greca "Ana-Mpa", Pendarovski ha sottolineato che “l'opposizione sta costantemente affermando che lavoreranno per un accordo migliore" ma, a suo parere, servirebbe "un miracolo" affinché ciò avvenga tutelando meglio gli interessi nazionali macedoni. "Mi sembra che questa sia solo retorica politica, al fine di salire al potere e poi scordarsi di quanto detto durante il periodo pre-elettorale", ha dichiarato Pendarovski. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..