IRAN-PAKISTAN
 
Iran-Pakistan: premier Khan da oggi in visita ufficiale a Teheran
 
 
Teheran, 21 apr 09:56 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Pakistan, Imran Khan, incontrerà il leader supremo dell'Iran, Ayatollah Ali Khamenei, e il presidente iraniano, Mohammed Rohani, nel corso di una visita ufficiale oggi e domani a Teheran. Lo ha annunciato l’agenzia ufficiale iraniana “Irna”. I media pachistani riferiscono inoltre che Islamabad ha recentemente confermato che il premier Khan farà una visita ufficiale in Iran, ma gli esperti ritengono che la sua visita sia stata condotta per bilanciare le relazioni tra Iran e Arabia Saudita. Alcuni media pakistani hanno anche affermato che la visita si concentrerà sulla sicurezza delle frontiere due paesi, ampliamento delle relazioni commerciali e discussioni sul completamento del gasdotto Iran-Pakistan.

Le esportazioni dell'Iran verso il Pakistan sono aumentate di circa il 38 per cento durante gli 11 mesi del passato anno iraniano 1397, conclusosi il 20 marzo 2019. Secondo le cifre dell'ambasciata iraniana a Islamabad, il commercio tra Iran e Pakistan ha visto una crescita considerevole. Secondo gli ultimi dati e cifre, il Pakistan è l'ottava destinazione preferita per le esportazioni iraniane, mentre la Cina è in cima alla lista con l'Iraq al secondo posto e gli Emirati Arabi Uniti al terzo posto. Nonostante le questioni bancarie e doganali, il commercio tra Iran e Pakistan è aumentato, ma rimane al di sotto dei suoi potenziali obiettivi.

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif è stato il primo diplomatico straniero a visitare il Pakistan dopo l'insediamento del nuovo governo. Il Pakistan ha inviato un carico di oltre 32 tonnellate di aiuti umanitari all'alluvione dell'Iran che mostra stretti legami tra i due stati. Khan e il suo omologo iraniano Hassan Rouhani avevano discusso delle relazioni bilaterali e di sicurezza in una telefonata. In passato, il Pakistan ha cercato di mediare tra l'Iran e l'Arabia Saudita, ma tutti questi sforzi diplomatici non sono riusciti a raggiungere i risultati desiderati. Funzionari che hanno familiarità con l'agenda della prossima visita del primo ministro, hanno detto che Imran Khan ribadirà la proposta del Pakistan e inviterà all'unità tra tutti i paesi musulmani per affrontare le sfide comuni.

Il primo ministro pachistano, Khan, in una importante dichiarazione dello scorso anno, ha detto che il Pakistan “non agirà più come un'arma assoldata nella guerra di qualcun altro mostrando la sua determinazione a perseguire una politica estera indipendente”. L'ambasciatore iraniano, in Pakistan Mehdi Honardoost, mentre parlava con i media locali, ha dichiarato che fattori esterni e terze parti non possono danneggiare l'amicizia per tutte le stagioni tra Iran e Pakistan. Nonostante i problemi e la mancanza di canali bancari, il commercio tra Iran e Pakistan è in aumento, le esportazioni dell'Iran verso il Pakistan sono aumentate di circa il 38 per cento durante gli ultimi 11 mesi dell'anno iraniano 1397 conclusosi il 20 marzo 2019.

Durante l'ultimo anno l'Iran ha esportato in Pakistan prodotti del valore di 1,18 dollari. C'è anche un aumento del 28 percento del peso degli articoli esportati che si attestano a 2489 tonnellate. I leader di Iran e Pakistan hanno già concordato di aumentare il volume degli scambi bilaterali a 5 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni. L'Iran ha espresso il desiderio di aderire al progetto del corridoio economico Cina-Pakistan (CPEC). Si ritiene che l'Iran con le sue vaste fonti di energia possa svolgere un ruolo importante nel rendere il CPEC un successo. I due paesi al fine di rafforzare i loro legami commerciali hanno già dichiarato i porti di Chabahar e Gwadar come porti gemelli che si completeranno a vicenda. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..