SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: Associazione professionisti sudanesi annuncerà domenica nuova “autorità civile”
Khartum, 19 apr 17:41 - (Agenzia Nova) - L'Associazione dei professionisti sudanesi (Spa), promotrice delle proteste che lo scorso 11 aprile hanno portato alla caduta del presidente Omar al Bashir, annuncerà domenica prossima la formazione di un nuova “autorità civile” incaricata di guidare il paese, in contrapposizione al Consiglio militare transitorio (Tmc) che ha preso il potere dopo la destituzione di Bashir. “Domenica ci sarà una conferenza stampa in cui saranno annunciati i nomi di un Consiglio civile”, ha dichiarato la Spa in un comunicato, invitando i suoi sostenitori e la stampa a recarsi a partecipare alla conferenza stampa che si terrà nel quartier generale dell'esercito, dove da ieri migliaia di dimostranti sono tornati a radunarsi per chiedere la formazione di un governo civile. Lunedì scorso l’Unione africana ha imposto un ultimatum alle autorità militari del Sudan perché trasferiscano rapidamente il potere ad un governo civile entro 15 giorni, pena la sospensione dall’organismo regionale. Nel comunicato diffuso al termine di una riunione straordinaria del Consiglio per la pace e la sicurezza dell’Ua, quest’ultimo ha condannato “fermamente” la presa del potere da parte dell'esercito in Sudan e ha chiesto che “i militari sudanesi si facciano da parte e consegnino il potere ad un'autorità politica transitoria a guida civile, secondo la volontà popolare e l'ordine costituzionale, entro un periodo massimo di quindici giorni dalla data di l'adozione del presente comunicato. In mancanza di ciò, il Consiglio applicherà automaticamente l'articolo 7 del suo Protocollo, che prevede la sospensione della partecipazione del Sudan a tutte le attività dell'Ua fino al ripristino dell'ordine costituzionale”, conclude la dichiarazione. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..