LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Saif al Islam Gheddafi invia messaggio a Putin per soluzione crisi (2)
Abu Dhabi, 06 dic 2018 09:24 - (Agenzia Nova) - Saif al Islam Gheddafi, classe 1972, è stato liberato lo scorso giugno 9 giugno dalla custodia dalla brigata Abu Bakr al Siddiq della città di Zintan, in Libia, grazie a un’amnistia approvata dalla Camera dei rappresentanti di Tobruk, il parlamento monocamerale libico. La scarcerazione della “Spada dell’Islam”, tuttavia, non è stata ancora confermata da un’apparizione pubblica. Sulla piattaforma “Youtube” sono stati caricati alcuni filmati del figlio di Gheddafi spacciati per nuovi, ma risalenti in realtà all’epoca della passata Jamahiriya. Il procuratore della Corte penale internazionale (Cpi), Fatou Bensouda, ha richiesto l’immediato arresto e la consegna alle autorità della Corte di Saif al Islam Gheddafi, sul quale spicca un mandato di cattura della Corte per crimini contro l’umanità rilasciato il 27 giugno 2011. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..