LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Al Qaeda “smentisce” perdita di 11 uomini in raid aereo Usa nel sud (3)
Tripoli, 06 dic 2018 10:10 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 30 novembre, Africom ha confermato di aver ucciso 11 terroristi di Aqim in un raid aereo avvenuto il 29 novembre vicino alla zona di Al Auinat, il centro abitato più meridionale della Libia, in pieno deserto libico al confine con il Sudan. Il bombardamento ha colpito e distrutto tre auto che viaggiavano nella zona di Tin Ghidin. “Africom continuerà a usare raid aerei di precisione per impedire ai terroristi un rifugio sicuro in Libia. Continueremo ad esercitare pressioni sulla loro rete e (i terroristi) continueranno ad essere vulnerabili ovunque si trovino”, ha detto il generale dei Marine Gregg Olson, direttore delle operazioni di Africom. Si tratta del terzo raid aereo contro Aqim in Libia. L’ultimo, secondo quanto annunciato da Africom, era avvenuto il 13 giugno del 2018 ed aveva causato la morte di un terrorista. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..