LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Le Drian, nessun progresso possibile senza “solida intesa” Francia-Italia
Roma, 19 apr 17:48 - (Agenzia Nova) - In Libia non è possibile fare alcun progresso se alla base non vi è “una solida intesa” tra Italia e Francia. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, al termine di un incontro a Roma con l’omologo Enzo Moavero Milanesi. Il capo del Quai d’Orsay ha parlato di “scambio di qualità elevata” e di ferma condivisione sul fatto che non vi è via d’uscita possibile dalla crisi libica se non attraverso una soluzione politica. “Ne avevamo già parlato in passato: all’Eliseo nel maggio del 2018, a Palermo nel novembre scorso. Nello stesso spirito ha avuto luogo l’incontro ad Abu Dhabi tra (Fayez al) Sarraj e (Khalifa) Haftar, quando c’è stato un quasi accordo che non ha purtroppo avuto esito positivo”, ha osservato Le Drian. Anche in occasione dell’ultima riunione del G7, ha ricordato il ministro, è emerso che “tutti dicano la stessa cosa”: “Vogliamo un cessate il fuoco, un processo politico ed elezioni sotto l’egida delle Nazioni Unite”. (segue) (Gmr)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..