ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: documenti Cia su dittatura, Roma si oppose ad azioni in territorio italiano
Buenos Aires, 19 apr 18:00 - (Agenzia Nova) - Il governo italiano di Giulio Andreotti nel 1977 ha negato alla dittatura militare che governava l'Argentina il permesso di effettuare operazioni clandestine dei servizi segreti sul nostro territorio. E' quanto emerge, segnala il quotidiano "Infobae", da un documento della Cia datato 27 maggio del 1977 dal quale emerge che il regime di Jorge Videla aveva rivolto una esplicita richiesta ai governi di Spagna, Francia e Italia per poter sequestrare ed assassinare in Europa dirigenti della guerriglia che facevano capo al movimento denominato "Montoneros" e al "Ejercito revolucionario del Pueblo" (Erp). Il rapporto classificato come IN205752, fa parte dell'insieme di documenti segreti della Cia relativi alla dittatura militare argentina del periodo tra il 1976 ed il 1983, desecretati nel quadro del "Argentina declassification project" (Adp) avviato nel 2016 dal governo di Washington. (segue) (Abu)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..