CINA-INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina-India: incontro ministri Esteri a Wuzhen, ribadito impegno a sviluppare relazione (6)
Pechino, 27 feb 10:15 - (Agenzia Nova) - Le parti stanno mantenendo una situazione di tranquillità dopo lo stallo del Doklam (Donglang in cinese) dell’estate del 2017, quando le truppe indiane bloccarono per 73 giorni (dal 16 giugno al 28 agosto) la costruzione di una strada da parte di quelle cinesi sull’altopiano conteso tra il Bhutan, alleato dell’India, e la Cina; alla fine Nuova Delhi annunciò il ritiro delle truppe mentre Pechino sostenne che l’attività edile era volta a migliorare la vita delle truppe e dei residenti nel territorio e non a edificare un grande complesso militare come ipotizzato da parte indiana. Tra le due potenze, comunque, persistono alcuni punti sensibili, tra i quali la Nuova via della seta, per via del Corridoio economico Cina-Pakistan (Cecp), e la designazione come terrorista da parte delle Nazioni Unite di Masood Azhar, capo del gruppo jihadista pakistano Jaish-e-Muhammad (Jem), bloccata da Pechino. (Cip)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..