INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Congresso e partiti del Kashmir criticano il programma del Bjp (10)
Nuova Delhi, 09 apr 11:29 - (Agenzia Nova) - Infine, il programma non nasconde le ambizioni di una potenza emergente: “L’ascesa dell’India è una nuova realtà e giocheremo un ruolo più grande per dare forma all’agenda del XXI secolo”. Vengono quindi ribaditi i fondamenti della politica estera, all’insegna del motto “Il mondo è una famiglia”, e gli obiettivi della cooperazione contro il terrorismo, della riforma del multilateralismo e del potenziamento dell’azione diplomatica. A cominciare dalle Nazioni Unite, vengono citati diversi consessi multilaterali: G20, Brics (di cui l’India fa parte insieme a Brasile, Russia, Cina e Sudafrica), Commonwealth. Significativamente manca dall’elenco la Saarc, l’Associazione sud-asiatica per la cooperazione regionale, a cui appartiene insieme ad Afghanistan, Bangladesh, Bhutan, Maldive, Nepal, Pakistan e Sri Lanka: il processo di cooperazione, infatti, è bloccato dal conflitto indo-pakistano. Tuttavia la lista include l’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (Sco), di cui i due paesi sono membri insieme a Cina, Russia, Kazakhstan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan. (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..