POLONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Polonia: ex presidente georgiano Saakashvili, dietro morte Kaczynski c'è Putin (2)
Varsavia, 19 apr 13:44 - (Agenzia Nova) - Nell'agosto 2008, Lech Kaczynski volò verso la capitale georgiana assieme ai presidenti di Ucraina, Lituania ed Estonia per mostrare solidarietà al paese nei giorni dell'invasione da parte di Mosca. All'epoca il defunto presidente polacco dichiarò: "Oggi tocca alla Georgia, domani all'Ucraina, dopodomani ai paesi baltici e poi, forse, toccherà anche al mio paese, la Polonia". Saakashvili, presidente della Georgia all'epoca del conflitto, dice che dal suo punto di vista "i russi, tecnicamente, avrebbero potuto trovare un modo di causare l'incidente aereo, direttamente o comunque facendo di tutto per provocare il disastro". Putin "non rischiava di perdere nulla e così ha mostrato la sua forza in tutta la sfera d'influenza russa," ha proseguito Saakashvili. (Vap)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..