ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: Banca centrale, nuove misure contro ingresso fondi speculativi dall'estero (7)
Buenos Aires, 09 nov 2018 20:03 - (Agenzia Nova) - Su espressa richiesta del Fondo monetario, l'esecutivo Macri ha deciso di intervenire anche sul sistema dei cambi, affidando la Banca centrale argentina (Bcra) alla direzione di Guido Sandleris, uomo di fiducia del ministro del'Economia Nicolas Dujovne. L'autorità monetaria interverrà sul valore del cambio ogni volta che il peso uscirà da una fascia compresa tra le 44 e le 34 unità per ogni biglietto verde scambiato. Nel caso si dovesse superare il tetto massimo, la Bcra potrà in automatico vendere fino a 150 milioni di dollari al giorno per dare liquidità al mercato e "prevenire oscillazioni ingiustificate". In caso di calo sotto la soglia minima di 34 pesos, si interverrà ritirando moneta internazionale per rimpinguare le riserve. (segue) (Abu)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..