SLOVENIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Slovenia: premier Sarec, Ue non deve discriminare paesi più piccoli
Lubiana, 16 apr 10:35 - (Agenzia Nova) - La Slovenia, così come altri paesi piccoli dell'Unione europea, può essere "infastidita" da alcuni pregiudizi della Commissione europea in favore degli Stati più grandi. Lo ha dichiarato il primo ministro sloveno Marjan Sarec, in un'intervista al portale d'informazione "Politico". Sarec ha accusato la Commissione europea uscente di essere troppo accomodante nei confronti della Croazia, nella disputa sui confini marittimi sloveno-croati, in quanto Zagabria è guidata da un governo di uno schieramento del Partito popolare europeo (Ppe) e lo stesso gruppo politico guida la presidenza della Commissione tramite il presidente Jean Claude Juncker. (segue) (Lus)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..