SLOVENIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Slovenia: premier Sarec, Ue non deve discriminare paesi più piccoli (3)
Lubiana, 16 apr 10:35 - (Agenzia Nova) - Secondo Sarec, inoltre, è necessario che l'Ue possa prendere decisioni più rapide. Il premier sloveno è anche tornato sulle frasi dell'attuale presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, che in un evento commemorativo delle foibe aveva fatto un cenno "all'Istria italiana", definendole "oltraggiose" e sottolineando che alle prossime elezioni europee dovrebbero essere scelte persone che non siano "indulgenti con il revisionismo storico". Sarec, che prima di dedicarsi all'attività politica è stato un comico, ha difeso la sua scelta osservando che anche per recitare serve molta dedizione e, come in politica, "devi avere coraggio e imparare molto rapidamente". (Lus)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..