MOZAMBICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Mozambico: ciclone Idai, al via campagna di vaccinazione contro il colera (2)
Maputo, 28 mar 15:28 - (Agenzia Nova) - Tutti e cinque casi di affetti da colera in seguito al passaggio del ciclone Idai sono stati registrati a Beira, la più colpita dall'uragano. Lunedì scorso l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha annunciato l’invio delle oltre 900 mila dosi di vaccino e di 900 mila letti trattati con insetticidi. Secondo le ultime stime delle autorità di Maputo, il ciclone ha provocato almeno 468 vittime nel solo Mozambico, cifra che sale a 699 considerando anche lo Zimbabwe (dove si contano finora 172 morti) e il Malawi (59). Secondo i dati dell'Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari umanitari (Ocha) si stima tuttavia che il passaggio del ciclone e le sue dirette conseguenze coinvolgano in Mozambico circa 1,85 milioni di persone: per il coordinatore Ocha nel paese, Sebastian Rhodes Stampa, il bilancio potrebbe aggravarsi ulteriormente a mano a mano che i soccorritori procedono nelle loro operazioni sul posto. Numerosi appelli internazionali di aiuto e raccolta fondi sono intanto intervenuti negli ultimi giorni. Il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (Unicef) ha lanciato un appello per 122 milioni di dollari per sostenere la sua risposta umanitaria nei prossimi nove mesi a favore dei bambini e delle famiglie devastate dalla tempesta e dalle sue conseguenze nei tre paesi colpiti, Malawi, Mozambico e Zimbabwe, dove tre milioni di persone, più della metà delle quali sono bambini, hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..