Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale
Roma, 15 apr 12:00 - (Agenzia Nova) - Donbass: presidente bielorusso Lukashenko, pronti a dare nostro contributo a risoluzione conflitto - La Bielorussia è pronta a dare il suo contributo alla risoluzione del conflitto in corso nel Donbass se le autorità di Russia e Ucraina saranno in grado di realizzare quanto disposto all’interno degli accordi precedentemente raggiunti. Lo ha dichiarato il presidente bielorusso, Aleksander Lukashenko, in un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa turca “Anadolu”. “Non proveremo mai a imporci in quanto mediatori o garanti della pace, ma siamo pronti a contribuire maggiormente al processo di pacificazione se la Russia e l’Ucraina saranno d’accordo, e se gli accordi di Minsk saranno rispettati”, ha detto il capo dello Stato, aggiungendo di aver discusso la questione anche al suo recente incontro con Martin Sajdik, rappresentante speciale dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) per l’Ucraina e il gruppo di contatto trilaterale. “Bisogna assolutamente far sì che nel Donbass e in tutta l’Ucraina venga raggiunta una pace duratura”, ha aggiunto Lukashenko. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..