UE-ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue-Israele: presentato alla Camera "Mission impossible? Repairing the ties between Europe and Israel" (3)
Roma, 16 apr 16:08 - (Agenzia Nova) - Nirenstein ha, poi, osservato che "l'Europa è consapevole di tutto ciò, ma nella Ue come istituzione c'è un pregiudizio nei confronti dello Stato di Israele che si basa su una narrazione assolutamente fantasiosa. La mia grandissima speranza - ha concluso Nirenstein è che l'Europa cambi le sue politiche, che accetti le sanzioni all'Iran e accetti che Gerusalemme è la capitale dello Stato d'Israele". Il sottosegretario agli Affari esteri ed alla Cooperazione internazionale, Picchi, ha dal canto suo sottolineato che "difendere Israele è difendere noi stessi, la nostra identità. L'impegno è quello di cercare di mitigare un atteggiamento negativo, sperando che possa diventare positivo. Il che non significa cancellare o rimuovere la vicenda palestinese, ma senza denigrare costantemente Gerusalemme". (Rin)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..