Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente (4)
Roma, 18 apr 12:00 - (Agenzia Nova) - Libano-Israele: quotidiano "Elaph", ministro Esteri ha incontrato a Mosca funzionario israeliano - Il ministro degli Esteri libanese, Gebran Bassil, avrebbe incontrato un funzionario israeliano a Mosca con cui avrebbe discusso della disputa sul confine marittimo. Lo riferisce una fonte di alto profilo al quotidiano panarabo con sede a Londra “Elaph”. L’incontro sarebbe durato circa due ore, sotto gli auspici di Mosca, chiarisce la fonte. Il capo della diplomazia di Beirut si è recato a Mosca all’inizio della settimana per partecipare al forum economico tra paesi arabi e Russia. Le parti avrebbe discusso di temi di reciproco interesse, tra cui la Siria e la presenza di fabbriche iraniane nel paese. Il rappresentante israeliano avrebbe detto a Bassil che lo Stato ebraico non vede il Libano come un nemico, ma non esiterà a colpire gli interessi dell’Iran e di Hezbollah nel paese dei cedri, secondo la fonte. Inoltre, chiarisce la fonte di “Elaph”, Bassil avrebbe chiesto a Israele di porre fine alle minacce contro il Libano a causa di Hezbollah, perché il partito di Dio fa parte della composizione del paese e lo Stato sa come gestire tutte le parti sotto la sua sovranità. Infine, Bassil avrebbe chiesto al funzionario israeliano di mediare con gli Stati Uniti sul tema delle sanzioni. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..